Pesto di Rucola e Semi di Lino

Ciao a tutti, oggi vi mostro come preparare un piatto velocissimo, sano e soprattutto buono. La ricetta di cui trattasi è il pesto di rucola e semi di lino.
E’ una ricetta che preparo spesso, di solito però usavo le mandorle, questa volta ho usato gli anacardi e devo dire che il risultato è migliore, in quanto il pesto è più cremoso.
Nella preparazione del pesto ho usato qualche goccia di limone, sia perchè la vitamina c contenuta in esso aiuta ad assorbire il ferro della rucola, sia perchè rende il verde del pesto ancora più brillante.
Per quanto riguarda sale e aglio, regolatevi a vostro gusto, e magari nel procedimento assaggiate e aggiustate.
Passo subito alla ricetta.

 

 

Persone : 6 –  Tempo Di Cottura : 10 min.  –  Pronta In : 20 min.

INGREDIENTI:

ricettevegan.org - pesto di rucola - ingredienti

 

100 g rughetta lavata ed asciugata

40 g anacardi non salati

1 pezzettino di aglio (io ne metto meno di metà)

1 cucchiaio di semi di lino

2 pizzichi di sale rosa

qualche goccia di limone

4-5 cucchiai di olio d’oliva

 

 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa ho tritato gli anacardi, i semi di lino e l’aglio nel bimby 15 sec vel 10. Voi potete usare un qualsiasi tritatutto o mixer. Non vi preoccupate se i semi di lino non si tritano tutti, l’importante è che usiate dei semi di lino bio.

Ho aggiunto l’ olio, il sale, la rughetta e qualche goccia di limone e ho tritato per circa 1 minuto, fermandomi di tanto in tanto per spatolare e raggruppare tutto sul fondo. Quindi con lo strumento che utilizzerete per tritare, continuate il procedimento fino ad ottenere la consistenza desiderata. Consiglio sempre di assaggiare per vedere com’è di sale, o se fosse necessario aggiungere un altro po’ di olio.

Condire la pasta con il pesto e mescolare. Ulteriore consiglio, conservate sempre un po’ d’acqua della pasta che potrebbe servire in caso il piatto sembri troppo asciutto. Volete un’idea per conservare il pesto? Io faccio così, utilizzo degli stampini in silicone, riempendoli con il pesto e mettendoli nel freezer. Una volta surgelati, tolgo le porzioni dagli stampini e le ripongo in bustine per alimenti così da risparmiare spazio nel freezer.

Bene, spero la ricetta e le idee vi siano utili, alla prossima!

pesto di rucola

The following two tabs change content below.

Ultimi post di emy82 (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.