Il Croccante

A chi non piace il croccante? Se preparato in casa poi è ancora meglio! Per me è un dolce che richiama molto le festività quindi è abitudine prepararlo in occasione del Natale, da gustare in famiglia o da regalare.
Non ho riportato i tempi di preparazione e cottura perché questi dipendono dalle dosi e dal numero delle diverse varietà di croccante che scegliete di preparare.

 

INGREDIENTI:

ricettevegan-org-croccante-ingredienti

 

200g di frutta secca o semi
230g di zucchero
Un cucchiaio d’acqua
Succo di limone
A piacere potete usare mandorle, nocciole, noci, anacardi, sesamo, pistacchi, semi di girasole ecc… per aromatizzare potete grattuggiare della scorza limone o arancia nello zucchero prima di aggiungere la frutta secca.

 

PROCEDIMENTO:

Tostare brevemente la frutta secca. Se si vuole la frutta di dimensioni minori (es nocciole e mandorle) può essere tritata grossolanamente.

ricettevegan-org-croccante-1

Versare in un pentolino lo zucchero con un cucchiaio d’acqua e il succo di limone e amalgamarli.

ricettevegan-org-croccante-2

Fare sciogliere a fuoco lento, girando ogni tanto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un caramello dal colore ambrato.

ricettevegan-org-croccante-3

Quando lo zucchero sarà pronto, spegnere il fuoco, e versate nella casseruola la frutta e secca. Girare bene per amalgamare il tutto. Versare subito il composto su di un foglio di carta forno per evitare che si raffreddi e solidifichi.

ricettevegan-org-croccante-4

Poggiare sopra al composto un altro foglio di carta forno e livellare bene il composto pressandolo con un mattarello.

ricettevegan-org-croccante-5

Lasciare raffreddare qualche minuto e poi  prima che si solidifichi del tutto tagliarlo con un coltello affilato. Potete tagliarlo a quadrati, barrette, losanghe…

ricettevegan-org-croccante-6

Lasciate indurire il croccante.

il croccante

 

The following two tabs change content below.

ricettepervegani

Ultimi post di ricettepervegani (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.